Hai una moto e sei alla ricerca degli pneumatici giusti? Sai quanto lo pneumatico sia importante a livello di sicurezza del veicolo, ma non sai come fare per scegliere lo pneumatico adatto alla tua moto?

Stai per effettuare il cambio gomme e hai bisogno di pneumatici per la tua moto?


Gomma Express è lo store online di pneumatici per moto di alta qualità a super prezzi e con una vastissima gamma tra i migliori marchi.
È importante ricordare che quando si viaggia in moto, ciò che ci separa dall'asfalto sono proprio gli penumatici. Da loro dipendono sicurezza, qualità e dinamica di guida.

Bene, se sceglerai di acquistare i tuoi nuovi pneumatici da gommaexpress.it, anche tu potrai:
• Avere un tecnico specializzato che ti seguirà e consiglierà passo-passo verso la scelta migliore, chiamando al numero 800 04 67 75
• Scegliere pneumatici sicuri - senza badare al prezzo - poiché su gommaexpress.it trovi i prezzi più bassi del mercato
• Avere una garanzia soddisfatto o rimborsato
• Avere la consegna sempre gratuita direttamente a causa tua!

Quindi cosa aspetti, dai subito un'occhiata ai pneumatici per moto disponibili su gommaexpress.it

voglio vedere tutti i pneumatici per moto


Approfondimenti sui pneumatici per moto


Quali caratteristiche deve possedere uno pneumatico per moto?

Di tutte le caratteristiche di uno pneumatico da moto, l'aderenza all'asfalto è tra le più importanti in termini di sicurezza.

L'aderenza infatti definisce la capacità di uno pneumatico di frenare anche in modo brusco evitando il bloccaggio della ruota, di cambiare la potenza senza perdere aderenza e di effettuare curve e cambi di direzione evitando che il veicolo slitti. È chiaro che, come per tutti i tipi di pneumatico, anche la scelta di uno pneumatico per moto varia a seconda delle esigenze del conducente e delle condizioni in cui questo intende utilizzare la sua moto.

Gli elementi che definiscono caratteristiche e comportamento di uno pneumatico sono:
• mescola: primo componente a contatto con l'asfalto. Composta da vari tipi di gomme, la mescola differenzia gli pneumatici prettamente stradali da quelli sportivi e racing;
• carcassa: parte strutturale, robusta ma flessibile, composta da cordicelle in metallo intrecciate tra loro a formare le tele che vanno da un tallone all'altro.
• battistrada: costituito da ampi canali per il drenaggio dell'acqua, il battistrada può formare piccoli tasselli flessibili o grandi blocchi rigidi. Dalla struttura del battistrada dipendono guidabilità, trazione su fondi bagnati o scivolosi, consumo di carburante e silenziosità della moto.

Componenti da considerare nella scelta di pneumatici per moto.

Composizione chimica.

• Gomme a mescola morbida: offrono maggiore aderenza anche alle basse temperature; consumo in tempi brevi; maggiori grip.
• Gomme a mescola dura: durata più lunga; minori grip; meno aderenza specie su asfalti bagnati.

Temperatura.

Qualunque pneumatico per moto offre una sua massima aderenza se portato ad una certa temperatura. La temperatura, d'altro canto, aumenta a seconda delle sollecitazioni a cui è sottoposta la moto (accelerazione, frenata, andatura costante ecc.).

Pneumatico per moto, qualche giusto accorgimento.

A questo va aggiunto che anche per gli pneumatici da moto vige la regola di una buona manutenzione e dunque di un costante controllo di pressione. Una pressione giusta è essenziale ai fini della sicurezza, del confort e della durata degli pneumatici.

Uno pneumatico da moto troppo gonfio presenta una maggiore usura del battistrada e una diminuzione dell'aderenza dovuta alla diminuzione della superficie di contatto con l'asfalto. Da questo deriva un'evidente instabilità della moto e qualunque andatura e la possibilità, nella peggiore delle ipotesi, che lo pneumatico esploda.

Uno pneumatico da moto sottogonfiato comporta una serie di problematiche, come sterzo troppo pesante e notevole instabilità della moto. Tutto questo può portare il conducente a non avere una corretta tenuta del mezzo e quindi a sbandare.

Pneumatico sport, strada, misto o da competizione. Quali sono le differenze?

Il dato di fatto comunque è che per scegliere gli giusti pneumatici per moto bisogna considerare soprattutto l'utilizzo che si intende fare del mezzo, considerando quindi la velocità massima che la moto può sostenere e il massimo carico che può sopportare.

Ad esempio, uno pneumatico "sport" è uno pneumatico a gomma tenere, destinato e uso sportivo su strada o su circuito. Nonostante offra un'aderenza maggiore di uno pneumatico "strada", uno pneumatico "sport" non potrà mostrare questa sua capacità se usato in brevi tragitti cittadini, perché non potrebbe raggiungere la sua temperatura di funzionamento ottimale in così breve tempo.

Gli pneumatici "sport" presentano poche scolpiture ed è per questo che il loro utilizzo in caso di asfalti bagnati risulta essere più delicato. Generalmente gli sportivi prediligono pneumatici da moto dalla forma a V, estremamente reattivi che donano alla moto grande agilità in piega, discesa e cambi di direzione. La moto che viaggia su questo tipo di pneumatico si presenta "nervosa" e scattante.

Uno pneumatico "strada", al contrario, è fatto di gomma dura, è in grado di raggiungere la sua ottimale temperatura di funzionamento in modo più veloce, offre un'ottima aderenza e possiede una superficie maggiormente scolpita. Per questo, su manto stradale bagnato potrà offrire un'aderenza superiore rispetto a uno pneumatico "sport" freddo, riducendo i rischi di aquaplaning grazie alle scolpiture che lo caratterizzano. Uno pneumatico da strada si aziona molto velocemente e risulta consigliato anche per i brevi tragitti cittadini, oltre che per lunghi viaggi. Generalmente una moto da strada possiede pneumatici a U, più panciuti, che donano alle due ruote maggiore stabilità e prevedibilità.

I pneumatici misti sono invece pneumatici per moto in grado di viaggiare su strade sia asfaltate che sterrate. Caratteristica fondamentale è di presentare (specie sullo pneumatico posteriore) scolpiture molto larghe, capaci cioè di garantire alla moto una migliore motricità su terreni mobili. Queste scolpiture larghe però consentono alla moto aderenza inferiore rispetto a pneumatici da strada. Uno pneumatico misto è costituito da gomma dura, possiede una temperatura di funzionamento bassa e una ottima longevità, ma risulta sconsigliato per un motociclista che usa viaggiare essenzialmente su strada.

Infine, gli pneumatici da competizione (detti anche "da pista" o "da circuito") sono composti da gomme molto tenere e funzionano a temperature elevate a cui è sottoposta una moto su circuito. Una moto da competizione generalmente subiscono una serie di sollecitazioni da parte di colui che guida il veicolo (velocità elevate, brusche frenate, forti accelerazioni ecc.) e dunque sono fatte apposta per viaggiare su pista.

La morbidezza di questi pneumatici rende molto scarsa la loro durata e la superficie liscia consente alla moto il massimo contatto con l'asfalto.

Pneumatico anteriore e pneumatico posteriore, ci sono differenze?

Certo che sì! Lo pneumatico anteriore ha forma più appuntita. Questo accade specie nelle moto da strada e sportive.

Perché questa differenza?
La gomma anteriore in una moto è quella che dà inizio all'inclinazione in curva e dunque il suo battistrada deve risultare maneggevole; lo pneumatico posteriore invece deve donare stabilità al veicolo quando questo viaggia in posizione verticale, è per questo che la sua forma è tondeggiante.

Nelle fuoristrada il discorso cambia e gli pneumatici non rispettano necessariamente questo profilo.

Quando sostituire gli pneumatici da moto?

Quando si viaggia in moto bisogna stare attenti all'usura degli pneumatici. Generalmente uno pneumatico posteriore tende ad usurarsi più in fretta rispetto a quello anteriore e quando gli indicatori di usura presenti nelle scolpiture della gomma raggiungono l'altezza minima di 1 mm è opportuno sostituire lo pneumatico.

Infatti, usurandosi uno pneumatico perde aderenza e rischia di perdere la sua capacità di evacuare l'acqua in caso di asfalto bagnato. Un altro rischio dovuto all'usura è che materiale e struttura della gomma perdano le loro qualità indurendosi.

Come effettuare il montaggio di pneumatici da moto?

Il montaggio di pneumatici da moto, così come l'equilibratura e il gonfiaggio, sono passaggi di cui deve occuparsi un personale qualificato, in grado cioè di verificare che dimensioni, indice di carico e indice di velocità della moto siano rispettati.

Consulta tutti gli articoli che Gomma Express ti propone, fai la tua ricerca e seleziona gli pneumatici da moto che cerchi. Pneumatici da moto nuovi, usati, rigenerati, in promozione o in outlet, la scelta è nelle tue mani!

Quindi cosa aspetti, dai subito un'occhiata ai pneumatici per moto disponibili su gommaexpress.it

voglio vedere tutti i pneumatici per moto