Possiedi uno scooter e non sai bene quali pneumatici sia meglio montare?

Cerchi gli pneumatici per scooter più adatti al tuo mezzo su due ruote, ma non sai quali criteri considerare per effettuare la scelta giusta?


Gomma Express ti propone una vasta gamma di pneumatici per scooter tra cui scegliere: pneumatici per scooter nuovi, usati, rigenerati, in promozione e in outlet. Pensa alla tua sicurezza, fare la scelta sarà molto semplice.

Se sceglerai di acquistare i tuoi nuovi pneumatici da gommaexpress.it, anche tu potrai:
• Avere un tecnico specializzato che ti seguirà e consiglierà passo-passo verso la scelta migliore, chiamando al numero 800 04 67 75
• Scegliere pneumatici sicuri - senza badare al prezzo - poiché su gommaexpress.it trovi i prezzi più bassi del mercato
• Avere una garanzia soddisfatto o rimborsato
• Avere la consegna sempre gratuita direttamente a causa tua!

Quindi cosa aspetti, dai subito un'occhiata ai pneumatici per scooter disponibili su gommaexpress.it

voglio vedere tutti i pneumatici per scooter


Approfondimenti sui pneumatici estivi


A differenza dagli pneumatici per moto, gli pneumatici per scooter viaggiano meno su strada e si limitano a percorrere per lo più tratti cittadini e quindi a velocità più ridotte.

Anche in questo caso, scegliere gli pneumatici per scooter richiede la stessa attenzione e consapevolezza, come per tutti i veicoli.

Vale lo stesso discorso fatto per le moto: se possiedi uno scooter ciò che ti separa dall'asfalto sono proprio gli pneumatici ed è per questo che la tua sicurezza quasi completamente dipende da questa scelta.

La decisione relativa a quali pneumatici montare su uno scooter dipende anche molto dallo stile di guida di chi guida. Ad oggi, esistono pneumatici per scooter di ogni genere e dalle caratteristiche prestazionali tanto interessanti quanto differenziate.

Come devono essere strutturati gli pneumatici per scooter?

In generale, i mezzi che viaggiano su 2 ruote oltre che la sicurezza devono prediligere la maneggevolezza. È per questo che pneumatico anteriore e pneumatico posteriore si presentano con caratteristiche differenti: quello anteriore più stretto per preservare una maggiore reattività, quello posteriore possiede invece una superficie maggiore per conferire allo scooter una buona stabilità.

Quando sostituire gli pneumatici da scooter?

Il Codice della Strada ha ufficializzato come limite massimo della scultura del battistrada 1 millimetro. Attenzione però: può succedere che lo pneumatico per scooter posteriore tenda a consumarsi più rapidamente di quello d'avanti. Questo è un fattore che dipende molto dallo stile di guida del conducente.

Infatti, se l'abitudine è quella di utilizzare maggiormente il freno anteriore piuttosto che quello motore, la gomma anteriore tenderà a consumarsi prima di quella posteriore e a durare di meno in termini di chilometraggio.

Tra i fattori che incidono sul consumo dello pneumatico posteriore vi è la trazione del veicolo.

Sulla durata di una gomma, in generale, incide anche il tipo di mescola che la compone, così come dalla carcassa e dal battistrada.

Mescola.

La mescola è il primo materiale di contatto con l'asfalto ed è composta da vari tipi di gomme (polimeri) con l'aggiunta di alcune sostanze chimiche. Tra queste, importante è il silice, un riempitivo che migliora la resistenza al rotolamento, la trazione del mezzo su acqua e neve e i consumi dello scooter. Più la mescola è morbida, prima lo pneumatico tende a usurarsi.

Carcassa.

È la parte strutturale, robusta ma altrettanto flessibile, realizzata con cordicelle di metallo intrecciate tra loro a formare tele o cinture posizionate a ridosso del cerchio e al di sotto del battistrada. Ognuna delle componenti della carcassa conferisce alla copertura le caratteristiche che determinano l'agilità dello scooter, la sua maneggevolezza, la stabilità e il grip.

Se lo scooter viene usato per girare in città e quindi a velocità moderate, gli pneumatici possono anche avere una maggiore durata.

Battistrada.

Il disegno del battistrada distingue le varie tipologie di pneumatico per scooter, oltre che quelle degli pneumatici in genere. Il battistrada di uno pneumatico per scooter può essere composto da ampi canali utili allo scivolamento dell'acqua in caso di asfalto bagnato.

Dalle caratteristiche del battistrada dipendono silenziosità, guidabilità, consumo di carburante e trazione dello scooter su fondi scivolosi.

Resta però un imperativo: pressione e manutenzione.

• Pressione: Gomma Express consiglia di controllare la pressione degli pneumatici da scooter ogni 15 giorni o, al massimo, una volta al mese. È essenziale effettuare il controllo "a freddo". In caso di pressione inferiore a quella consigliata, è necessario portarla ai livelli raccomandati.

Perché il controllo deve essere effettuato "a freddo"?

La pressione degli pneumatici tende ad aumentare con la temperatura e dunque risulterà maggiore a pneumatico caldo.

• Manutenzione: Il controllo dell'usura di uno pneumatico va effettuata su più punti e gli indicatori di usura posti sul battistrada tornano molto utili.

Ecco i consigli di Gomma Express per il controllo dell'usura dei vostri pneumatici per scooter:

• Controllo del battistrada: utile a rilevare la presenza di corpi estranei o tagli;
• Controllo dei fianchi: utile a verificare la presenza di lesioni da urto (buche, marciapiedi ecc.) o deformazioni anomale;
• Controllo di cerchio e tallone: utile a verificare la presenza di danni al cerchio o tracce di attrito.

Valutata l'entità del danno, si deve procedere alla riparazione laddove risulti possibile e, nella maggioranza dei casi, alla sostituzione. Infatti, ai fini di una adeguata sicurezza, la sostituzione dello pneumatico per scooter è il passo che qualunque specialista consiglia.

Quindi cosa aspetti, dai subito un'occhiata ai pneumatici per scooter disponibili su gommaexpress.it

voglio vedere tutti i pneumatici per scooter